TRENI: RITARDI IN MATTINATA,
DA STASERA LO SCIOPERO
FINO ALLE 18 DI DOMANI

TRENI SCIOPEROLECCO – Giornata di passione per i pendolari lecchesi. Questa mattina, infatti, si sono registrati numerosi disservizi per i viaggiatori su rotaia, con ritardi e cancellazioni.

Al freddo e assonnati, con il sapore del cappuccino ancora in bocca, i pendolari lariani hanno trovato una brutta sorpresa all’alba: il treno previsto in partenza alle 07:12 da Tirano è arrivato a Milano Centrale con 39 minuti dopo l’orario previsto. Il ritardo, dapprima di pochi minuti, si è ingigantito tra Sondrio e Morbegno, e così il treno è arrivato a Colico alle 08.40 anziché alle 08.44, idem a Bellano, Varenna e Lecco, dove il treno è partito alle 09.30 anziché alle 09.01, giungendo a Milano Centrale alle 10.19. Ma non solo: il treno da Lecco a Milano P.ta Garibaldi delle 07.07 è stato soppresso, mentre, sulla stessa tratta, quello delle 09.07 ha accumulato 15 minuti di ritardo.

La giornata però è ancora lunga: chissà quali sorprese riserverà il pomeriggio. Ma soprattutto, se queste sono le premesse, chissà quali sorprese riserverà lo sciopero che inizierà stasera alle 21.00 e proseguirà per tutta la giornata di domani, 27 novembre.

> DA TRENORD/LE CORSE GARANTITE

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Calolziocorte, Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati