TRENI, TRA NEVE E GUASTI
MATTINATA DI PASSIONE
PER I PENDOLARI LECCHESI

TRENI RITARDOLECCO – Mattinata di caos quella odierna, di venerdì 13 gennaio, per i tanti pendolari della linea Tirano-Lecco-Milano. La giornata infatti è iniziata con il treno 2550, in partenza da Milano Centrale alle 6.20, in ritardo di oltre 30 minuti a causa di un guasto. Dal canto suo il treno 2561 in direzione opposta partito da Tirano alle 7.12 ha accumulato quasi 20 minuti di ritardo per via della neve.

Analoga sorte per il treno 5254 partito alle 7.18 da Lecco verso Sondrio, che ha 20 minuti di ritardo, e in ritardo è anche il convoglio 5255 in direzione opposta, da Sondrio a Lecco, partito dal capoluogo valtellinese alle 7.47. Quest’ultimo treno però ha 30 minuti di ritardo non per la neve, bensì per le conseguenze di un guasto a dei passaggi a livello in prossimità di Tirano che hanno rallentato la circolazione dei treni.

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Calolziocorte, Viabilità, Oggiono, Galbiate, Olginate, Vercurago, Malgrate, Garlate, Pescate, Annone, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati