TUTTO COME PREVISTO:
E’ SERGIO MATTARELLA
IL NUOVO CAPO DELLO STATO

PROCREAZIONE: CONSULTA,  2 ORE UDIENZA SU DIVIETO ETEROLOGAROMA – Sergio Mattarella, palermitano classe 1941, è il nuovo Presidente della Repubblica italiana, indicato alla quarta votazione dai grandi elettori con 665 voti contro i 505 necessari allo scrutinio n. 4.

Il giudice della Corte costituzionale ha dunque superato il quorum richiesto con la maggioranza semplice: un applauso del Parlamento in seduta comune ha accolto la sua elezione. Compatta la convergenza dei partiti che avevano trovato un accordo sul suo nome: accanto a Pd, Sel, Scelta civica, Autonomie, Popolari per l’Italia, Gal e parte degli ex M5S stamattina si sono aggiunti quelli di Area popolare (Ncd e Udc). Sconfitta la linea ufficiale di Forza Italia – quella di restare fermi sulla scheda bianca;molti tra le fila dei berlusconiani avrebbero “tradito” grazie al voto segreto.

Il M5S ha votato il proprio candidato Ferdinando Imposimato, scelto con le “Quirinarie”, la Lega ha votato ancora Vittorio Feltri.

> CHI E’ MATTARELLA (scheda di Wikipedia)
Politico italiano, presidente della Repubblica eletto il 31 gennaio 2015. Deputato dal 1983 al 2008, prima per la Democrazia Cristiana e poi per il Partito Popolare Italiano e la Margherita, e più volte ministro, dal 2011 è giudice costituzionale di nomina parlamentare.

 

 

 

 

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati