CITTÀ A MISURA DI CICLISTI.
LE PROPOSTE DELLA FIAB
SUL TAVOLO DI VALSECCHI

logo_fiabLECCO – Nei giorni scorsi l’associazione Fiab LeccoCIclabile ha voluto incontrare l’assessore alla viabilità Corrado Valsecchi per confrontarsi sulla mobilità sostenibile nella nostra città. I ciclisti della Fiab hanno infatti pedalato per tutto il territorio comunale, documentando le situazioni di criticità e individuando allo stesso tempo i possibili interventi per migliorare la sicurezza di chi utilizza le due ruote a Lecco. “Abbiamo realizzato un vero e proprio report, anche fotografico, con tutti i nostri suggerimenti che abbiamo voluto consegnare all’assessore Valsecchi” ha sottolineato il presidente di Fiab Lodovico Cameroni. “In particolare abbiamo chiesto una maggiore regolamentazione per quanto riguarda i sensi unici nel centro città e nella Ztl”.

Diversi i temi che sono stati affrontati durante l’incontro avvenuto in Sala Giunta a Palazzo Bovara: la sicurezza degli amanti della bicicletta, le possibili collaborazioni tra Fiab LeccoCiclabile e il Comune, e il progetto per l’ampliamento delle piste ciclabili in città. “Tra le iniziative che ci piacerebbe realizzare c’è anche l’organizzazione di un apposito seminario dedicato a tecnici e professionisti di architettura e urbanistica: un approfondimento e un aggiornamento sulle nuove soluzioni di progettazione pensate proprio per chi si sposta sulle due ruote” ha continuato il presidente Cameroni.

fiab ciclisti_corrado_valsecchiNelle intenzioni di Fiab rientra anche il posizionamento di appositi cartelli stradali per segnalare con maggiore precisione i tratti ciclabili e invitare così a una particolare attenzione tutti gli automobilisti. Un contributo reale e concreto per migliorare la viabilità della città e diffondere la mobilità sostenibile anche “ai piedi del Resegone”.

“I soci della Fiab LeccoCiclabile ci hanno saputo fornire molte idee interessanti e suggerimenti su cui riflettere” ha voluto concludere l’assessore alla viabilità Corrado Valsecchi. “Ci saranno sicuramente utili nel nostro progetto per la realizzazione, in collaborazione con l’assessore Gaia Bolognini, di una serie di percorsi ciclabili che collegheranno diverse aree funzionali del centro urbano, per fare di Lecco una città sempre più moderna e a misura d’uomo”.

Si ricorda infine che martedì 16 febbraio 2016 alle ore 21 presso la sede della Fiab nei locali del Dopolavoro Ferroviario di Lecco (Stazione FS, 1° binario sulla destra) la campionessa Stefania Valsecchi, per tutti “la Steppo”, racconterà la sua vittoria alla Himalayan Highest MTB Race 2015.

 

 

 

Pubblicato in: politica, Ambiente, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati