UNA MOSTRA DI CHIAPPORI
INAUGURA LA NUOVA SEDE
DELLA BANCA GENERALI

lecco - artista asta benifica chiappori alfredoLECCO –  Il prossimo venerdì 25 settembre 2015 si alzerà il sipario sui nuovi uffici di Banca Generali in via Roma 41 e l’inaugurazione degli spazi sarà accompagnata dall’esposizione di alcune opere di Alfredo Chiàppori, il cui titolo potrebbe essere “Sacro e profano”.

Da un lato, infatti, troviamo Le dodici tavole di Qohelet, quinta tappa (dopo Apocalisse, Cantico dei Cantici, Salmi e Genesi – Le parole della Creazione) del viaggio artistico di Chiàppori dentro le Sacre Scritture. Realizzate nel 2011 e più volte esposte, sono state pubblicate in un prezioso volume edito da Marietti con introduzione del cardinale Gianfranco Ravasi e testo ebraico a fronte.

Dall’altro, ecco invece una selezione di tavole satiriche che ben sintetizzano la seconda anima di Chiàppori, vignettista di lungo corso, pioniere del genere in Italia, dai tempi di Up il sovversivo fino alle importanti collaborazioni con Linus, Europeo, Panorama, Repubblica e Corriere della Sera. La satira al meglio della sua espressione creativa, ovvero lo sberleffo al potere ma sempre veicolato dalla raffinatezza del disegno e del tratto grafico.

L’esposizione resterà visitabile, gratuitamente, fino a gennaio, dal lunedì al venerdì, negli orari di apertura degli uffici (9.00 – 13.00 e 14.00 – 17.00).

M.C.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati