VIGILI DEL FUOCO DI LECCO:
2.231 INTERVENTI NEL 2017,
IN CRESCITA DI OLTRE IL 3%.
-ALLAGAMENTI, + FUGHE DI GAS

vigili fuoco comandante roberto toldo

Roberto Toldo, comandante Vigili del Fuoco Lecco

LECCO – A giorni, giunge di nuovo la ricorrenza del 4 dicembre che la Chiesa dedica a Santa Barbara, Martire della Chiesa di tanti secoli fa e Santa Patrona dei Vigili del fuoco (ma anche dei marinai, dei genieri, degli artiglieri, dei minatori).

Il 4 dicembre è anche tradizionalmente momento di bilanci e propositi.

Come riporta in una ampia nota il comandante Roberto Toldo, il Comando Vigili del Fuoco di Lecco, nel periodo dal 1° gennaio al 31 ottobre 2017 ha effettuato 2.231 interventi per soccorso tecnico urgente che hanno richiesto la compilazione di 2.853 schede d’intervento.

1

INCENDI
Nel grafico sottostante, vengono indicati i dati del periodo dal 1° gennaio al 31 ottobre 2017: gli incendi generici, gli incendi di canne fumarie, gli incendi di bosco e sterpaglie e gli incendi di autovetture.

In proporzione, gli incendi sono così suddivisi:
– 66,46% incendio generico
– 13,09 % incendio boschi e
sterpaglie
– 13,84 % incendio canna
fumaria, tetto
– 6,61% incendio autovetture

2
Gli interventi di soccorso tecnico urgente effettuati nel periodo sono aumentati del 3,19% rispetto allo stesso periodo precedente. Il 10,28% degli interventi di soccorso tecnico urgente ha necessitato, per la complessità dello scenario, l’invio di più mezzi e squadre in supporto alle squadre già operative sul posto.

Nel dettaglio si evidenziano, a seconda delle principali tipologie:
– un sensibile incremento del 49,35 % del totale degli incendi totali;
– un sensibile incremento del 44,23 % delle fughe di gas;
– un calo del 19,91 % degli allagamenti;
– un incremento del 12,80 % degli interventi per soccorso persona;
– un calo del 17,26 % degli incidenti stradali.

3

4
5

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati