VITTORIA PER CHIARA E SERENA:
LA FIGLIA DELLA COPPIA
POTRÀ AVERE IL DOPPIO COGNOME

bandiera lgbtLECCO – Come purtroppo spesso accade in Italia, per far fronte a ripensamenti, tentennamenti, vuoti legislativi ci vuole la sentenza di un tribunale.

Così Serena e Chiara –  che in settembre, grazie alla Legge Cirinnà, hanno fatto trascrivere il loro matrimonio nel comune di Lecco – sono dovute ricorrere all’avvocatura per i diritti Lgbti – Rete Lenford per garantire alla propria figlia Vittoria il doppio cognome, dopo che con un dietrofront rispetto a quanto previsto dal  comma 10 della legge sulle unioni civili, il Governo aveva disposto la cancellazione dalle schede anagrafiche del “cognome comune”…

> LEGGI TUTTO su Il Giorno

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati