ZTL, OCCHIO ALLA TELECAMERA
ANCHE ALLA STAZIONE DI LECCO: “PIETÀ” FINO A FINE FEBBRAIO

ZTL lecco stazione piazza lega (6)LECCO – Il Comune di Lecco informa che è attivo in modo sperimentale il nuovo varco ztl – Zona a traffico limitato di piazza Lega Lombarda, con il controllo elettronico mediante telecamera.

Nella piazza vige il divieto di circolazione e sosta dalle 7 alle 20 dei giorni feriali.

Il divieto non si applica a queste categorie:

1)    autocarri e autoveicoli autorizzati, muniti di apposito pass, per le necessarie operazioni di carico/scarico merci e approvvigionamento degli esercizi commerciali (autorizzazione gratuita con validità annuale);

2)    veicoli autorizzati, per le necessarie operazioni di fermata per carico/scarico occasionale di oggetti e merce voluminosa (autorizzazione giornaliera soggetta a pagamento);

3)    soggetti muniti di autorizzazione per l’accesso all’interno della sede della Provincia di Lecco.

ZTL lecco stazione piazza lega (3)Sono inoltre esclusi dai divieti i velocipedi, gli autobus del servizio pubblico urbano, gli autobus del servizio pubblico extraurbano, i taxi, i veicoli da noleggio con conducente (NCC), le autoambulanze, i veicoli dei Vigili del Fuoco, del Servizio di Polizia e pronto intervento, i veicoli della Protezione Civile, i veicoli al servizio di persone invalide munite dell’apposito contrassegno, i veicoli utilizzati per il servizio di car sharing; i mezzi del servizio di raccolta rifiuti e della nettezza urbana, gli autoveicoli delle Amministrazioni Comunale, Provinciale, Regionale, degli Enti Gestori dei servizi pubblici (Lario Reti Holding Spa, Telecom Spa, Enel, Snam, Poste e Telecomunicazioni, ecc.) e delle agenzie di sorveglianza muniti dei regolamentari contrassegni distintivi dell’ente di appartenenza per comprovate esigenze di servizio inerenti alla Zona a Traffico Limitato di piazza Lega Lombarda, i veicoli impegnati in attività investigative e in compiti istituzionali già muniti di specifico permesso.

L’ufficio comunale Permessi ZTL valuterà eventuali richieste specifiche di accesso, legate a motivate e documentate esigenze.

Come disposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, considerata la complessità delle procedure connesse all’uso dell’impianto automatico per la rilevazione degli accessi e l’accertamento delle eventuali violazioni, è obbligatorio un periodo di pre-esercizio di almeno 30 giorni, con il controllo della Polizia locale.

ZTL lecco stazione piazza legaDurante questo periodo sarà direttamente la Polizia locale ad accertare e contestare eventuali violazioni alla disciplina di accesso alla ZTL.

Al termine di questa fase, il Comune di Lecco “valuterà gli esiti della sperimentazione e quindi quali provvedimenti adottare, e successivamente procederà all’esercizio ordinario, nel rispetto delle condizioni e raccomandazioni contenute nell’autorizzazione ministeriale e nel decreto di omologazione del dispositivo utilizzato”.

La Polizia locale presidierà il varco per verificare il corretto funzionamento dei nuovi impianti omologati, con riscontri presso il centro di controllo che ha sede all’Ufficio comunale Contravvenzioni.

L’Amministrazione comunale ha deciso di prorogare il periodo di pre-esercizio oltre i 30 giorni previsti, fino al 28 febbraio 2015 compreso, per garantire la più ampia informazione ai cittadini e agli utenti.

Per informazioni e rilascio dei permessi, i cittadini interessati possono rivolgersi all’ufficio Permessi ZTL del Corpo di Polizia Locale di Lecco telefonando al n. 0341 481345 o via mail (permessi.ztl@comune.lecco.it) oppure presentarsi agli sportelli in via Sassi 18, lunedì – martedì – giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30, mercoledì dalle ore 8.30 alle 15.30 (continuato).

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati