LEGAMBIENTE/SPONDA AI SINDACI
SU FORNO E TELERISCALDAMENTO

VALMADRERA – Riceviamo e pubblichiamo la posizione di Legambiente Lecco che conferma il giudizio positivo sulla riconversione del forno inceneritore di Valmadrera entro il 2032 e il prosieguo delle procedure per la realizzazione del teleriscaldamento. La guida di Alessandro Ghioni al vertice dell’associazione ambientalista lecchese si innesta dunque su quanto avviato dal predecessore Alessio Dossi, recentemente entrato nella giunta comunale di Lecco come assessore all’Ambiente.

Legambiente giudica positivamente quanto deciso dall’assemblea dei soci di Silea di martedì 19 marzo 2019. Le indicazioni emerse durante l’esame dei vari punti e l’impegno a discutere nelle prossime settimane un nuovo atto di indirizzo che impegni la società circa le strade da seguire in futuro, lasciano presagire che finalmente si sta cambiando pagina nella programmazione delle politiche dei rifiuti nel nostro territorio…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: politica, Valmadrera, Ambiente Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati