CALCIO, IL LECCO NON C’E’.
IL SEREGNO SI IMPONE 2-1

Calcio lecco seregno 1LECCO – C’è qualcosa che non quadra alla Calcio Lecco: difesa assente, centrocampo deserto e attacco non pervenuto. Così con due gol il Seregno si porta a casa i tre punti lasciando i blucelesti a bocca asciutta. Al 4′ i brianzoli si fanno pericolosi con Angelotti su punizione, ma la palla finisce a lato. Due minuti dopo a provarci sono i padroni di casa: Di Ceglie tira dal centro, ma la palla finisce alta. Al 7′ sono sempre i blucelesti a cercare la rete avversaria, ma il tiro di Aldeghi colpisce la traversa. Il gol arriva all’8′: a passare in vantaggio sono gli ospiti. Magrin fulmina Ghislanzoni con un destro dai 30 metri. All’11 é sempre il Seregno a impegnare la difesa bluceleste: Comi ci prova da fuori, Ghislanzoni respinge e Bergamini salva anticipando Chiappano. I padroni di casa vanno vicini al pareggio (17′) con un cross di Aldeghi, ma Lucente è rapido a spazzare via sulla linea. Due minuti più tardi Angellotti tira al volo su corner, ma Redaelli salva. Al 28′ il Seregno potrebbe siglare il 2-0, Di Maio devia alto un buon pallone ricevuto in area. Al 33′ sono i blucelesti a rendersi pericolosi con il sinistro di Aldegani, ma Dosoli blocca. Due minuti dopo l’offensiva è dei brianzoli con Chiappano che sfrutta un passaggio entrato dalla retroguardia bluceleste e scarica un destro da fuori area, ma Ghislanzoni non si lascia spiazzare. Al 43′ Magrin cerca la doppietta, ma l’estremo difensore di casa respinge.

La ripresa si apre con il Seregno avanti. Al 1′ Chiappano ruba palla a Redaelli e firma il 2-0 con un destro preciso. Al 16′ Magrin colpisce il palo su punizione. Al 21′ Castagna tenta un’incornata, ma esce di poco a lato. Al 30′ è di nuovo il centravanti di casa a cercare il recupero con una rovesciata che però non centra l’obiettivo. Al 35′ il protagonista è Aldegani che salta un difensore avversario e rasenta il palo. Un minuto dopo ci prova Martinelli, ma Dosoli blocca senza problemi. Al 42′ i lecchesi riaprono la partita: Di Ceglie, su assist di Cardinio, mette a segno. Troppo tardi: i tre minuti di recupero non servono a evitare la sconfitta.

 

“Sono molto soddisfatto della mia squadra, ho visto una bella crescita” David Sassarini commenta così la vittoria contro il Lecco “Loro inesistenti? Non saprei – continua -, non guardo le prestazioni delle altre squadre, quel che è certo però è che noi in partita non lasciamo molto spazio di gestione agli avversari”.

Di umore decisamente diverso è invece mister Giuseppe Butti. “Della partita di oggi c’è ben poco da salvare – afferma -, forse solo il grande impegno che i miei ragazzi hanno messo nel giocare. Eravamo in grossa difficoltà ed è mancata la prestazione collettiva”.

Dopo una prestazione poco brillante Davide Castagna non manca ai suoi doveri di capitano e analizza la situazione di tutta la squadra: “Questa è stata una settimana travagliata a causa del mancato pagamento degli stipendi, ma non si scende in campo solo per i soldi e in quei novanta minuti non ci abbiamo certo pensato,non è stato questo a creare il problema. In ogni caso siamo un gruppo unito e vogliamo uscire da questa brutta situazione il prima possibile”.

 

LECCO – SEREGNO 1-2

LECCO (3-5-2): Ghislanzoni 5.5; Gritti 5, Redaelli 4.5 (2′ st Martinelli 6), Bergamini 5.5; Aldeghi 6.5 (21′ st Romano sv), Aldegani 4.5, Di Ceglie 6.5, Mauri 5.5, Bugno 5; Capogna 5 (11′ st Cardinio 6.5), Castagna 4.5. All. Butti 4.5

SEREGNO (4-3-1-2): Dosoli 6.5; Lucente 7, Di Lauro 6, Di Maio 6.5, Angelotti 6; Conforto 6.5, Magrin 7.5 (37′ st Angarano sv), Lacchini 6.5; Battaglino 6.5 (43′ st Cortinovis sv); Comi 6, Chiappano 7 (28′ st Cavalcante sv). All. Sassarini 7

Arbitro: Tursi di Valdarno 6

Marcatori: pt 8′ Magrin, st 1′ Chiappano, 42′ Di Ceglie

Note: Ammoniti: Aldeghi, Conforto, Lacchini, Angelotti, Martinelli, Romano, Angarano

Silvia Ratti

 

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati