CALCIO LECCO, TUTTO FERMO.
E IL FUTURO E’ SEMPRE UN’INCOGNITA

esultanza-calcio-leccoLECCO – Non si muove una foglia. Sarebbe dovuta essere la settimana clou della Calcio Lecco, ma a via don Pozzi non si sa ancora come sarà il futuro. “Ci sono un paio di trattative in ballo – spiega Paolo Cesana, amministratore unico bluceleste –, ma a oggi non si sa ancora nulla riguardo al futuro”. Intanto il direttore sportivo Davide Raineri ha lasciato il club, così come l’allenatore Fiorenzo Roncari. Il manipolo di giocatori che si stava allenando al Rigamonti-Ceppi agli ordini di Lele Ratti ora ha smesso.

Gli artefici dell’insperato quinto posto dell’ultima stagione ora si stanno guardando in giro e il club spera di poter continuare con i lecchesi doc Castagna, Redaelli e con altri giocatori che si sono ben distinti, come Mauri, De Ceglie e Sarao in primis.

Dopo l’incontro di settimana scorsa tra l’amministratore unico e il sindaco Virginio Brivio, sembrava che una cordata o un imprenditore, a supporto della Cento blueleste – società che sta trattando per la rinascita del club – potesse acquistare le quote dalla famiglia Invernizzi e iniziare a lavorare in vista del prossimo campionato. Ma in via don Pozzi è ancora tutto fermo.

 

Pubblicato in: Sport

Condividi questo articolo

Articoli recenti