L’OLGINATESE ESPUGNA DARFO BOARIO. DI FIORE E LOMBARDI STENDONO I BRESCIANI

DARFO BOARIO – Per il terzo anno consecutivo l’Olginatese espugna Darfo Boario andando a conquistare tre punti pesantissimi che fanno respirare la squadra in chiave salvezza e le permettono di allungare la striscia di imbattibilità che ora è arrivata a sette partite di fila.

La gara si mette subito bene, tanto che dopo due minuti la squadra di Alessio Delpiano è già in vantaggio. Azione sulla destra orchestrata da Calandra, percussione centrale di Valente, che ha sostituito lo squalificato Cristofoli, suggerimento per l’accorrente Di Fiore sulla sinistra e pallone sotto le gambe del portiere Maffi: 1-0. Al 7′ ci prova anche Menegazzo in una delle tante incursioni sulla sinistra della giornata, ma la sua conclusione esce a lato. Tre minuti dopo tocca a Valente, ma anche per lui non c’è fortuna. Al 20′ invece è bravo Maffi a deviare in tuffo un tiro a girare diretto all’incrocio dello scatenanto Di Fiore. L’unica occasione per il Darfo arriva al 39′ per gentile concessione della difesa bianconera. Un’incomprensione tra Menegazzo e Colombo  favorisce Lorenzi che crossa al centro per il liberissimo Giorgi che colpisce di testa a botta sicura, ma Ripamonti è strepitoso e salva la porta. Si chiude la prima frazione con i bianconeri in vantaggio dopo un primo tempo in cui per larghi tratti la manovra è stata travolgente.

Nella ripresa il Darfo prova a farsi più pericoloso e al 14′ Lorenzi ha una buona palla sulla testa, ma dentro l’area piccola non riesce a dare forza alla sua conclusione e Ripamonti riesce a bloccare. L’Olginatese si limita a contenere e gestire la gara. E lo fa benissimo perché i padroni di casa non si fanno più vedere in attacco e al 37′ arriva il gol del 2-0. Rimessa laterale al limite dell’area di rigore bresciana, palla in orizzontale per Lombardi che controlla e lascia partire il sinistro all’incrocio che non dà scampo a Maffi. L’ultimo sussulto lo regala il Darfo con una conclusione da fuori area deviata verso l’incrocio dei pali che però trova pronto ancora una volta Ripamonti.

Finisce 2-0 una gara perfettamente interpretata dall’Olginatese.

 

DARFO BOARIO: 0

OLGINATESE: 2

MARCATORI: 3′ pt Di Fiore (O), 37′ st Lombardi (O).

DARFO BOARIO: Maffi, Cortali, Lini, Lucenti (dal 38′ st Salomoni), Giorgi F., Bartesi, Piantoni (dal 1′ st Alberti), Capelloni, Lorenzi, Berta, Giorgi M. (dal 18′ st Fusar Bassini). All. Nicolini.

OLGINATESE: Ripamonti, Fidanza, (dal 30′ st Larese), Menegazzo, Dionisi, Colombo, Cattaneo, Di Fiore (dal 43′ st Maugeri), Bono, Valente, Lombardi, Calandra. All. Delpiano.

ARBITRO: Saccenti di Modena.

AMMONITI: Lini, Giorgi M. (D), Colombo, Valante (O).

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati