JUMP CONTEST AMATORIALE
ALLO SNOWPARK DI BOBBIO:
DOMINA NICCOLO’ ERBA

DSCN9487BARZIO – Un buon successo quello incassato oggi a Bobbio dal team Monkey Park, che ha visto per due ore venticinque giovani  rider sfidarsi a suon di manovre aeree con snowboard e sci da freestyle. Il criterio utilizzato dai giudici per compilare la classifica è stato lo stile e il tipo dei vari “trick” (i numeri effettuati in volo).

Nella categoria “giovanissimi” il podio è di Alessandro Gnecchi (Introbio, 9 anni), seguito a ruota da Riccardo Santolini (Introbio, 9 anni) e da Mirko Locatelli (Moggio, 8 anni). Scontato il risultato per la categoria donne, con solo una partecipante, la milanese Manuela Orini.

Agguerrita la gara maschile, svoltasi prima su un salto piu piccolo, e poi continuata su un kicker piu grande dove si è allungata la portata e l’altezza dei salti effettuati, dando possibilità di eseguire manovre piu azzardate. In questa categoria il primo e il secondo posto vanno a due ballabiesi; Niccolò Erba (16 anni) e Tommaso Tagliaferri (19 anni). Sul terzo gradino il valmadrerese Mario Canali (32 anni).

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori,  ormai da cinque anni  presenti con la loro scuola a Bobbio, che rilanceranno il 9 di Marzo con l”Open di Lombardia”, una gara di Slopstyle a squadre sempre nella splendida cornice del gruppo dei Campelli.

Per finire in bellezza la stagione il gruppo gestirà poi nell’ultima settimana prima della chiusura degli impianti, lo “snowsplash”: verrà creato un piccolo laghetto dove sciatori e snowboarder, previa rincorsa sul pendio innevato, potranno farsi una bella “surfata”.

Ottima affluenza per l’impianto sciistico valsassinese, preso letteralmente d’assalto vista la bella giornata, che ha registrato circa 8000 presenze. Qui di seguito  la fotogallery con le  evoluzioni eseguite durante manifestazione.

Paolo Baruffaldi

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati