LE OLIMPIADI VICINO A NOI:
PRIME REAZIONI. SALVINI:
“20MILA POSTI DI LAVORO”.
USUELLI RINGRAZIA A. ROSSI

ROMA/LECCO – Le prime reazioni all’assegnazione a Milano-Cortina delle Olimpiadi invernali del 2026:

Matteo Salvini, vicepremier: “Ci saranno almeno cinque miliardi di valore aggiunto, ventimila posti di lavoro, oltre a tante strade e impianti sportivi nuovi: con le Olimpiadi invernali confermeremo al mondo le nostre eccellenze e le nostre capacità”.

Il presidente della provincia di Lecco Claudio Usuelli esprime grande soddisfazione per l’assegnazione dei Giochi olimpici e paralimpici invernali 2026 a Milano e Cortina.

“Ringrazio il Comitato promotore che ha svolto un lavoro impeccabile nella preparazione del dossier da sottoporre ai membri del Comitato olimpico internazionale”.

“Un ringraziamento particolare al sottosegretario di Regione Lombardia Antonio Rossi, che si è speso in prima persona nella preparazione del dossier, facendo valere la sua grande esperienza di sportivo, campione olimpico e amministratore pubblico.

Le Olimpiadi invernali 2026 assegnate a Milano-Cortina rappresentano una straordinaria occasione di rilancio del territorio lecchese dal punto di vista viabilistico e infrastrutturale, oltre che turistico-ricettivo ed economico.

Alcune discipline infatti avranno come scenario la Valtellina, perciò sarà quanto mai necessario riqualificare e potenziare alcune vie di comunicazione, come la strada statale 36 e la strada provinciale 72, che collegano il nostro territorio a quello della provincia di Sondrio, e la nuova Lecco-Bergamo, strada di collegamento verso il sistema autostradale e il Veneto”.

Carlo Signorelli, presidente della Comunità Montana Valsassina: “Grande soddisfazione e orgoglio per Italia, Lombardia e Veneto che hanno vinto con una preparazione di grandissimo livello; per il nostro territorio da domani in poi cercheremo di sfruttare ogni opportunità di trarre vantaggio da questo evento storico: piste di allenamento, potenziamento investimenti su stazioni sciistiche, gare preolimpiche eccetera. Infine ma non ultimo, questa olimpiade oltre all’aspetto economico ha un messaggio forte, puntando sulla sostenibilità e anche sullo sport e l’attività fisica come catalizzatori per migliori stili di vita – in prosecuzione con il filone sull’alimentazione avviato con Expo. Antonio Rossi prima da assessore ora come sottosegretario ai grandi eventi sportivi della Regione Lombardia ha fatto un grande lavoro”.

“L’assegnazione dei Giochi Olimpici Invernali del 2026 a Milano-Cortina è una splendida notizia – dichiara Marinella Maldini, segretaria provinciale PD Lecco – non solo per l’area metropolitana di Milano, ma anche per la nostra provincia. Il territorio lecchese ora ha di fronte una grande opportunità per lo sviluppo del tessuto economico, del turismo e delle infrastrutture. Oggi è il giorno della gioia e dei festeggiamenti, da domani tutti insieme – istituzioni e associazioni, forze politiche e sociali, realtà pubbliche e private – dovremo lavorare in sinergia e creare virtuose reti di collaborazione per cogliere ogni singola occasione di crescita per il nostro territorio. Sono certa che i lombardi e i lecchesi daranno, ancora una volta, prova di grande capacità organizzativa, talento e visione verso il futuro”.

Pubblicato in: Dal mondo, Eventi, Valsassina, Economia, Sport Tags: , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati