ACCOLTELLATO E ABBANDONATO
DOPO UNA LITE AL BINGO.
UN ARRESTO NEL CANTURINO

BREGNANO (CO) – Una discussione in sala bingo è degenerata in una serie di fendenti.

Un uomo, classe 1956 di Vertemate con Minoprio, è in prognosi riservata al Sant’Anna di Como per numerose coltellate all’addome; arrestato il suo aggressore, di un anno più giovane, per tentato omicidio, rapina e minaccia aggravata.

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

Pubblicato in: Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati