CADONO IN DUE SUL RESEGONE,
MUORE UNA ESCURSIONISTA
LITUANA DI CINQUANT’ANNI

LECCO – Il Soccorso alpino in collaborazione con i Vigili del Fuoco del nucleo ‘SAF’ è intervenuto per recuperare due escursionisti lituani, caduti nel pomeriggio nei pressi del canale Comera.

Purtroppo una di loro, una donna di 50 anni, era deceduta dopo l’infortunio sul monte Resegone, appena prima della località Bedoletta.

La sfortunata è precipitata per una settantina di metri; la dinamica è in corso di accertamento.

Non è stato possibile arrivare sul posto con l’elisoccorso perché le condizioni meteorologiche lo impedivano, con nebbia e scarsa visibilità in quota.

L’équipe medica ha però raggiunto i Piani d’Erna e il medico del Cnsas ha constatato il decesso.

Il recupero della salma avverrà nelle prossime ore: la zona, dove in passato si sono già registrati incidenti mortali, è particolarmente impervia e di difficile accesso, inoltre, al momento sono in corso precipitazioni, con neve e pioggia. L’altro escursionista, illeso, è stato accompagnato a valle dalle squadre.

Le operazioni di soccorso sono durate circa 5 ore.

RedCro

Pubblicato in: Montagna, Meteo, Cronaca, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .