CALOLZIO: SPACCIATORE FUGGE
DAI DOMICILIARI, ALTRI 8 MESI
E DI NUOVO RINCHIUSO IN CASA

CALOLZIOCORTE – Arrestato il 23 aprile scorso per il possesso di un chilogrammo di hashish, M.H., 38enne albanese regolare sul territorio italiano, è evaso dagli arresti domiciliari dove si trovava dall’11 maggio.

I carabinieri della stazione di Calolziocorte lo hanno rintracciato ieri sera, 31 maggio, mentre rientrava nella propria abitazione. Nuovamente fermato, questa mattina è stato condannato a otto mesi di reclusione e nuovamente posto ai domiciliari.

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati