ELICOTTERI E SOCCORSO ALPINO:
TRA LECCO E VALSASSINA,
QUATTRO VOLI NEL POMERIGGIO

LECCO – Lunedì particolarmente impegnativo per l’eliambulanza e i tecnici del Soccorso alpino che hanno più volte solcato i cieli lecchesi per interventi in montagna. Primo volo poco dopo le 13 del pomeriggio: l’elicottero comasco ha raggiunto una alpinista di 50 anni ferita sulla ferrata del Medale, un codice verde assegnato all’ospedale di Merate.

Un’ora dopo è il velivolo bergamasco ad aver recuperato sul Resegone un’altra donna, di 45 anni, sfinita e portata al “Manzoni” per accertamenti. Alle 16 è nuovamente decollato l’elicottero di Como per dare aiuto a un 61enne caduto in Grignetta, un codice verde accompagnato a Gravedona per le cure del caso. Infine, verso sera, la stessa eliambulanza ha raggiunto a Moggio, sulla strada per la Culmine di San Pietro, i tecnici del Cnsas che da un’ora erano impegnati nel recupero di un corpo.

 

 

Pubblicato in: Montagna, Nera Tags: , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati