GOMME BUCATE A 15 AUTO:
CONDANNATI I DUE VANDALI
DELLA NOTTE BRAVA CIVATESE

LECCO – Un anno e due mesi di pena ai due vandali che, nella notte prima dell’Epifania 2013 a Civate, forarono gli pneumatici di una quindicina di veicoli parcheggiati in via Roncaglio. Quella mattina molti automobilisti trovarono le gomme a terra, da una fino a tutte quattro per ciascuna vettura.

Sulla vicenda hanno indagato i carabinieri di Valmadrera sino al processo e alla richiesta, da parte del pm della Procura di Lecco Pietro Bassi, a una condanna di due anni di carcere. Oggi in aula la sentenza: il giudice monocratico Chiara Arrighi ha giudicato S.C. e C.M. responsabili degli atti vandalici condannandoli a un anno e due mesi ciascuno.

 

 

Pubblicato in: Civate, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati