IL ‘PIRATA’ DELL’AUTO BIANCA
IDENTIFICATO A CALOLZIO:
50ENNE CON PROBLEMI PSICHICI

CALOLZIOCORTE – Si è conclusa rapidamente con l’individuazione dell’automobilista ricercato la caccia al “pirata della strada” che aveva tentato più volte di investire pedoni e speronare altre auto tra Calolzio e Vercurago.

Il protagonista di questa sorta di pericoloso “videogame” trasformato in realtà è un 50enne che soffrirebbe di problemi psichici e al proposito, una volta identificato è già stato sottoposto ad un trattamento sanitario obbligatorio.

Stando ai primi accertamenti, l’uomo non sarebbe in grado di comprendere la gravità degli atti commessi.

Pubblicato in: Calolziocorte, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .