INTERPOL, PACCO DI COCAINA
SPEDITO ALL’INDIRIZZO DI CASA.
FERMATO UN IMPRENDITORE

MALGRATE – Arrestato in hotel un imprenditore milanese di 39 anni ricercato dalle polizie internazionali per essersi spedito 2 chilogrammi di cocaina all’indirizzo di casa.

Con attività in Valtellina, l’uomo è stato rintracciato non appena ha confermato una stanza nel lecchese.

La polizia peruviana era sulle sue tracce da quando intercettò, in uscita dai confini del paese andino, un pacco contenente due chilogrammi di cocaina. L’accusa per lui è di traffico internazionale di stupefacenti e nemmeno la modalità di viaggio per niente accurata scelta per il plico ha potuto esimerlo da un mandato di arresto internazionale.

Affidato al carcere di Pescarenico, il milanese interrogato negherebbe ogni responsabilità ma rischia l’estradizione in sudamerica per esser sottoposto a giudizio.

 

 

Pubblicato in: Malgrate, Nera Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati