SCIACALLI PORTA A PORTA
CON TEST PER IL CORONAVIRUS.
ATTENZIONE ALLE TRUFFE

BELLANO – La situazione di caos generale come quella degli ultimi giorni, generata dal veloce diffondersi del Coronavirus, è un terreno fertile per truffatori e malintenzionati; come annunciano gli Alpini di Bellano infatti, pare che nelle ultime ore si siano diffuse strane telefonate così riassumibili: “siamo della Croce Rossa, veniamo a casa sue per farle il tampone per il Coronavirus“.

Ovviamente, allo stato attuale dei fatti, nessun medico o personale sanitario bussa di porta in porta proponendo verifiche o controlli. Se doveste ricevere telefonate di questo genere, diffidate e avvisate le autorità locali.

Gli obiettivi principali di questi “sciacalli” sarebbero gli anziani, spesso i più preoccupati e attaccabili in quanto maggiormente vulnerabili al Coronavirus.

Pubblicato in: Sanità, Nera Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati