STALKING AL FEMMINILE:
A UNA 22ENNE VIOLENTA
4 ANNI PER MALTRATTAMENTI

CALOLZIOCORTE – Pena pesante per maltrattamenti e lesioni a una 22enne di origine tunisina ma residente a Calolzio: sentenza da 4 anni e 2 mesi di carcere emessa nei suoi confronti dal Giudice dell’Udienza Preliminare Salvatore Catalano.

A carico della giovane violenta gli esiti spesso seri delle continue liti con il fidanzato 26enne originario della Romania, autentiche risse anche in strada a volte estese pure alle forze dell’ordine intervenute di volta in volta per placare questa relazione a dir poco “agitata”

Ad agosto, la donna è stata arrestata dopo aver dato in escandescenze e colpito i carabinieri intervenuti sul posto. Martedì il processo in tribunale a Lecco  e la pesante sentenza a suo carico.

RedGiu

Pubblicato in: Calolziocorte, Cronaca, Giovani, Immigrazione, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati