CALOLZIO/FESTA DEL LAVELLO:
NIENTE EVENTI CULTURALI
MA UNA MOSTRA ALL’APERTO

CALOLZIOCORTE – Come ormai noto, le condizioni attuali dovute alla pandemia non permettono di organizzare eventi culturali, artistici e legati alla storia del Monastero che, sin dal 1987, accompagnano la Festa del Lavello.

“Abbiamo quindi optato per una mostra all’aperto, di più facile fruizione, dal titolo Vita al monastero, ieri” spiegano gli organizzatori. Le fotografie di Giovanni Mandelli, purtroppo scomparso nel 2019, appassionato fotografo e socio del Centro culturale “Il Lavello” mostreranno, inizialmente in bianco e nero, la vita quotidiana che si svolgeva al monastero prima del restauro.

Si arriverà poi a momenti “a colori”, con immagini realizzate durante i concorsi fotografici proposti dalla associazione nel corso di alcune Feste di Santa Maria del Lavello negli anni ’90. La mostra, collocata sotto i portici esterni del Santuario e dell’Osteria Marascia, inizierà domenica 6 settembre. “Speriamo di riprendere dal 2021 la mostra collettiva d’arte, che ci accompagna da oltre un trentennio”.

LEGGI IL PROGRAMMA 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Calolziocorte Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati