CERN, CLIMA E LOTTA AI TUMORI:
AL MEDARDO ROSSO
3 SERE DI “SCIENZA E SOCIETÀ”

Clicca la locandina per ingrandire

LECCO – “Scienza e Società – il sapere scientifico come strumento irrinunciabile per affrontare le sfide del presente” è la rassegna di conferenze serali organizzata dal Dipartimento di Fisica e Matematica dell’Istituto Medardo Rosso, che prenderà avvio giovedì 5 marzo.

La prima iniziativa sarà un incontro dedicato al CERN, con Antonella Del Rosso, fisico di formazione e impegnata da molti anni nella comunicazione della scienza per il CERN, che parlerà di come possa LHC, un acceleratore di particelle installato 100 metri sottoterra vicino a Ginevra, contribuire a migliorare le nostre vite e la nostra conoscenza di ciò che ci circonda.

Il secondo incontro il 2 aprile tratterà il delicato tema dei cambiamenti ambientali con l’ornitologo Michelangelo Morganti e con Roberto Azzoni, glaciologo e sindaco di Abbadia Lariana.

Si concluderà il 7 maggio con un convegno rivolto alla cura dei tumori con il dott. Carlo Pietro Soatti, direttore della Radioterapia dell’Ospedale Manzoni e con Simone Savazzi, fisico che si occupa di adroterapia presso il CNAO di Pavia.

Tutti gli incontri avranno inizio alle 20:45 presso l’auditorium del Liceo Artistico e saranno aperti al pubblico. La locandina è stata disegnata dalla studentessa Matilda Bonavita, che con questo lavoro ha vinto il concorso bandito per gli studenti della nostra scuola.

Pubblicato in: Cultura, Eventi Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati