NUOVO SFREGIO BLASFEMO
E ANCORA AL PIZZO D’ERNA.
MA LA MADONNA ‘RESISTE’

LECCO – Nuovo episodio di vandalismo blasfemo sulle montagne lecchesi, stavolta sulla ferrata “Gamma 1” al Pizzo d’Erna.

Ignoti hanno tentato di sfregiare la Madonna posta l’anno scorso al termine del percorso attrezzato, a rimpiazzare le due statue distrutte qualche mese prima. Si tratta dell’ennesimo fatto del genere perpetrato ai danni dei simboli della religione cattolica che punteggiano i rilievi del nostro territorio.

L’effigie sacra è stata presa a sassate ma è riuscita a “resistere”.

Particolare interessante: proprio la ‘Gamma1’ è stata chiusa di recente, in mancanza di una particolare certificazione.

Pubblicato in: Religioni, Montagna Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .