SCUOLE: AL ‘ROTA’ DI CALOLZIO
TUTTE LE COMPONENTI
A DIFESA DELLA PRIMA 2020/21

CALOLZIOCORTE – C’è aria di rivolta all’Istituto ‘Lorenzo Rota’ di Calolzio, dove è forte la preoccupazione per le sorti della prima classe del liceo scientifico nel prossimo anno scolastico, visto che sono state registrate appena 16 pre-iscrizioni.

Il Consiglio d’Istituto e il Comitato dei genitori del Rota ritengono “di appoggiare le iniziative in corso, da parte di un gruppo di genitori di ragazzi, per la formazione della classe. Inoltre di promuovere ulteriori iniziative per trovare una soluzione”. “Riteniamo importante – conclude il documento diffuso dai genitori degli studenti – che l’istituto rimanga un punto di riferimento educativo per il territorio della Valle S. Martino”.

E accanto alle famiglie scendono in campo pure i docenti, che in una loro nota sottolineano come “Con la perdita della classe verrebbe meno un elemento identitario dell’istituto superiore”.

RedCal

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Calolziocorte Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .