VISITARE LOS ANGELES: MEGLIO
IN AUTO O CON I MEZZI PUBBLICI?

los angelesLos Angeles è oggi una meta ambita e sognata da viaggiatori e turisti di tutto il mondo. Cinema, spettacolo, locali alla moda e jet set attirano ogni giorno persone provenienti da ogni dove, curiose di scoprire i luoghi del posto e di vivere avventure ed esperienze tipiche della vita americana. Chiunque stia progettando di raggiungere questa incredibile città dall’Italia, però, si starà sicuramente chiedendo come organizzare nel migliore dei modi la permanenza e gli spostamenti sul posto. Il soggiorno in uno stato tanto diverso dal nostro, infatti, comporta tutta una serie di ricerche preventive che, se non fatte, possono mettere il visitatore nella posizione di non godersi a pieno il proprio viaggio. Uno degli errori che chi ha intenzione di recarsi a Los Angeles può fare, per esempio, è quello di dare per scontato che sia possibile raggiungere facilmente ogni attrazione turistica semplicemente avvalendosi dei mezzi pubblici. Per evitare di sprecare tempo ed energie inutili, quindi, ecco a voi una breve guida sugli spostamenti a Los Angeles. È meglio l’auto o i mezzi pubblici? Scopriamolo insieme.

I mezzi pubblici funzionano bene?

A Los Angeles il sistema dei trasporti pubblici funziona benissimo ed è efficiente. Il motivo per cui solitamente viene consigliato ai turisti di spostarsi con l’auto invece che con autobus, metro e linee urbane, quindi, non è attribuibile ad cattiva organizzazione. Essendo Los Angeles la città americana più grande per estensione, in realtà, i mezzi pubblici riescono a raggiungere ogni quartiere o zona del posto, permettendo ai residenti e ai pendolari di muoversi liberamente tra una fermata e l’altra senza problemi. Ma allora perché un viaggiatore non può fare la stessa cosa? Se non avete intenzione di noleggiare una macchina, ad onor del vero, nessuno vi vieta di spostarvi usando la metro o gli autobus del posto. Farlo, però, potrebbe essere un tantino complicato soprattutto da un punto di vista pratico. Chi arriva a Los Angeles per visitare la città, infatti, si recherà quasi sicuramente nelle principali attrazioni turistiche presenti nella zona. Raggiungere questi luoghi con i mezzi pubblici, però, richiede molto più tempo (a volte quasi il doppio) rispetto agli spostamenti in auto. Il motivo? Le distanze lunghe, le continue fermate, i vari cambi e i momenti di attesa , di fatto, vi faranno sprecare molte più ore rispetto agli spostamenti in auto. In macchina, invece, il percorso sarà scorrevole e senza soste e, salvo imprevisti, vi porterà dritti a destinazione.

Molto più tempo da dedicare ai posti

Cercare di ridurre al minimo i tempi degli spostamenti vuol dire avere molte più ore a propria disposizione per visitare luoghi e attrazioni di vostro interesse. Questo problema, ovviamente, non si pone se avete intenzione di rimanere a Los Angeles per un lungo periodo (e quindi non solo per pochi giorno o una settimana). Se vi recherete lì per una breve vacanza allora capite bene che ottimizzare i tempi è un passaggio fondamentale per riuscire a godervi a pieno il soggiorno negli States. In questo caso quindi, ancora una volta, l’auto ritorna ad essere la soluzione migliore per ogni spostamento di breve e lunga tratta a Los Angeles.

Visitare Los Angeles: dove e quando noleggiare un’auto

Se la vostra idea è quella di smuovervi a Los Angeles in auto allora, molto probabilmente, vi state chiedendo dove e quando è consigliabile noleggiare il mezzo che userete in città. Se vi fa sentire più al sicuro avere tutto pronto prima della partenza, allora potete rivolgervi ad una delle tante compagnie di noleggio auto operanti nel settore e presenti anche negli USA. Non sottovalutate la ricerca su Internet, perché conoscere pareri e opinioni di chi priva di voi ha usufruito dello stesso servizio può essere talvolta lungimirante. Attenzione però alle truffe e, prima di effettuare qualsiasi pagamento, assicuratevi che si tratti di un’agenzia serie e conosciuta, questo vi eviterà sicuramente grane inutili. Per stare più tranquilli, comunque, potete sempre rivolgersi ad un agente di viaggio della vostra zona oppure, in alternativa, noleggiare l’auto direttamente sul posto, una volta cioè atterrati a Los Angeles. Le compagnie di noleggio auto presenti negli aeroporti sono infatti tantissime e, rivolgendovi a loro, sarete assistiti nel migliore dei modi valutando in tempo reale offerte e costi del noleggio.

Prima di partire, in fine, ricordatevi di sistemare tutti i documenti di viaggio necessari per il vostro ingresso negli Stati Uniti. Molto importante, nello specifico, è che siate in possesso dell’ESTA (l’autorizzazione di viaggio per gli USA) nel web troviamo diversi siti che ci vengono in auto per ottenerlo a buon prezzo come su https://www.application-esta.us. Si tratta di un particolare permesso che possono richiedere turisti e viaggiatori che, una volta ottenuto, vi permetterà di rimanere in America fino ad un massimo di 90 giorni. In questo arco di tempo, dunque, potrete benissimo soggiornare in qualsiasi stato americano, spostandovi tranquillamente da un posto all’altro senza problemi o rischi.

Pubblicato in: Dal mondo

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .