BANCAROTTA DELLA RCE TEC,
UN CONDANNATO E 4 ASSOLTI

OGGIONO – Una condanna a mesi e 4 persone assolte in tribunale a Lecco per il “crac” della Rce Tec, ditta di Oggiono operante nel settore dell’elettronica.

L’impresa era fallita nel giugno del 2015, dopo gli accertamenti il Gup Massimo Mercaldo aveva rinviato a giudizio i 5 membri del Consiglio di amministrazione con l’accusa di bancarotta fraudolenta e semplice; in discussione una presunta “distrazione” di fondi per 700.000 euro.

Il PM Paolo Del Grosso (nell’immagine a destra) ha chiesto oggi una pena di tre anni per tutti gli imputati, ma la sentenza è stata di diverso avviso: condannato a 4 mesi Gianfranco Maffioletti, assolti invece Marco Bandini, Mirco Gusmeroli, Gianni Lera e Filippo Ratto.

Pubblicato in: Oggiono, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .