CORSO DOCENTI ORIENTATORI:
GRANDE SUCCESSO A CALOLZIO

CALOLZIOCORTE – Grande successo di partecipazione al workshop di formazione e aggiornamento ‘L’orientatore nella rivoluzione 4.0: strumenti e conoscenze per agire al meglio la competenza orientativa’. Oltre 50 docenti orientatori delle scuole di primo e secondo grado e dei centri di formazione professionale, insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria che si occupano di orientamento, si sono ritrovati al Monastero di Santa Maria del Lavello di Calolziocorte per l’iniziativa organizzata dalla Provincia di Lecco in collaborazione con l’Istituto comprensivo statale “Falcone e Borsellino” Lecco1, ente capofila per l’orientamento, l’Ufficio scolastico territoriale e il team di progetto di Gi Group di Milano.

Tra i formatori anche l’ex pallavolista Pasquale Gravina, campione del mondo e punto di forza della Generazione di fenomeni, attualmente Strategic Selling Director di Gi Group, realtà impegnata nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro.

Il workshop si inserisce nell’ambito delle iniziative di orientamento organizzate dalla Provincia di Lecco per l’anno scolastico 2022/2023, dedicate ai docenti e agli studenti frequentanti il primo e secondo grado, cui farà seguito la rassegna ‘OrientaLamente 2022‘, in programma dal 15 al 22 ottobre sempre al Monastero di Santa Maria del Lavello di Calolziocorte.

“Questo corso di formazione – le parole del consigliere provinciale delegato all’Istruzione e Formazione professionale Carlo Malugani – rientra nelle numerose iniziative proposte dalla Provincia di Lecco, in sinergia con i diversi attori del territorio, finalizzate a promuovere l’orientamento scolastico per il raggiungimento del successo formativo e professionale degli studenti. L’obiettivo principale è quello di sviluppare azioni sempre più efficaci e funzionali all’offerta del mercato del lavoro. In quest’ottica, è fondamentale lavorare sugli insegnanti e sugli orientatori, in modo che siano in grado di capire le reali inclinazioni e competenze degli studenti e indirizzarli sui percorsi pienamente corrispondenti alle loro capacità e attitudini. Durante la prossima rassegna OrientaLamente, GiGroup presenterà i risultati di uno studio approfondito sui principali sette settori economico-produttivi del territorio, che ci permetterà di adeguare sempre più i percorsi formativi alle reali esigenze del mercato del lavoro”.

F. S.

Pubblicato in: Associazioni, Calolziocorte, Cultura, Economia, Eventi, Giovani, lavoro, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati