IL COVID COLPISCE ANCORA:
CHIUDE A VERCURAGO
L’ASILO DEI PADRI SOMASCHI

VERCURAGO – Il Covid-19 continua a colpire il nostro territorio, non solo con le gravi patologie associate al virus, ma anche con le pesanti ripercussioni economiche che l’emergenza ha provocato: questa volta la vittima infatti non è una persona fisica, ma un servizio che per circa vent’anni ha funzionato perfettamente a Vercurago: l’asilo nido dei Padri Somaschi.

Con una lettera alle famiglie, i responsabili dell’istituto hanno voluto spiegare le ragioni prettamente economiche alla base della triste decisione di chiudere l’attività. Con l’asilo, saluteranno definitivamente il territorio tutti i progetti che, per diversi anni, hanno ospitato decine di bambini, come “Il villaggio dei folletti“, “La sezione primavera” e “La casa di Geppetto“.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Vercurago, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati