INTERNET E NUOVA TECNOLOGIA:
ITALIA GIÙ DAL PODIO EUROPEO

Come è cambiato il mondo di internet con l’arrivo delle nuove tecnologie negli ultimi 20 anni? Entrando nello specifico, e facendo riferimento all’Italia, possiamo osservare come l’impatto del mondo interattivo sia aumentato del 18% negli ultimi 7 anni. Numeri in costante crescita, ma che, ora come ora, lasciano l’Italia abbondantemente fuori dal podio degli Stati europei più tecnologici.

Qual è stato il recente impatto di internet, e della nuova tecnologia, sul popolo italiano? Come accennato, negli ultimi anni, l’uso di internet, e delle applicazioni per smartphone, è cresciuto in maniera vertiginosa. Quali sono le applicazioni più scaricate dagli utenti italiani? Cresce il numero degli appassionati dei giochi on line, così come quelli affascinati dal mondo delle scommesse sportive. Per esempio, tra i giochi da casino on line più apprezzati, continua la scalata al successo di Book of Ra, gioco moderno e innovativo, ricco di fascino e imprevedibilità. Una slot machine all’avanguardia, dotata di nuovi dettagli curati in ogni minimo particolare.

La velocità della connessione internet in Italia: banda larga insufficiente

Facendo un rapido confronto con gli Stati del Mondo, la connessione internet, in Italia, viaggio quattro volte più lenta rispetto alla Corea del Sud, leader mondiale della velocità di connessione. Prendendo in considerazione l’Europa, invece, l’Italia occupa attualmente la 25^ posizione. Numeri decisamente insufficienti, soprattutto per il nuovo impatto tecnologico degli ultimi 20 anni. La Svezia, nazione leader in Europa per quel che riguarda la velocità media di connessione, viaggia a 17,4 mega, mentre in Italia si resta fermi a 5,5 mega. Numeri decisamente tristi e insufficienti, sia in ottica presente, ma soprattutto in chiave futura.

Facendo un piccolo passo indietro, va ricordato come l’Italia sia passata dalla vecchia connessione a banda stretta (i famosi 56k), alla banda larga (la moderna Adsl), solamente nell’arco degli ultimi 20 anni. Un processo di evoluzione decisamente troppo lento per cercare di tenere il passo delle top d’Europa. Occhio anche alle statistiche sulla nuova connessione “fibra”. Di fatto, come si legge nelle statistiche, l’attuale copertura della fibra in Italia si aggira intorno al 44%, contro una media Europea del 70%. Inoltre, a conferma dello sviluppo tecnologico decisamente a rilento, va segnalato come gli abbonamenti a internet abbraccino solamente il 33% della popolazione italiana.

Italia all’inseguimento dell’Europa, le nuove app per smartphone

Come sottolineato, l’Italia resta decisamente distante dalle top nazioni Euoropee, sia a livello di velocità internet, sia per numero di download delle moderne applicazioni per smartphone. Quali sono le app più apprezzate dal popolo italiano? Negli ultimi due anni sono aumentati in maniera vertiginosa i download delle app “Instagram”, “Facebook”, “TikTok”, “Diretta” e “Netlflix”. Spazio anche a diverse app per giochi da casino on line e scommesse sportive, ma la sensazione è che il popolo italiano confermi la sua grande passione per la fotografia, per i social network e per il mondo delle comunicazioni.

In conclusione, l’Italia dovrà cercare di migliorare in maniera esponenziale il suo approccio con le nuove tecnologie, aspetto fondamentale per mantenere il passo di evoluzione delle migliori nazioni Europee. Crescere e migliorarsi: queste le parole d’obbligo per un immediato progresso in chiave futura.

 

Pubblicato in: Economia

Condividi questo articolo

Articoli recenti