L’IMPORTANZA DI UNA STRATEGIA
DI MARKETING DIGITALE.
ANCHE PER LA PICCOLA IMPRESA

Una delle sfide principali a cui si trovano a dover far fronte le nuove attività è la ricerca di clienti. Soprattutto per le piccole imprese, può non essere facile riuscire ad attirare il proprio bacino di clientela iniziale. Avere fiducia nel proprio prodotto e credere che la qualità dei servizi offerti prima o poi catturerà l’attenzione dei possibili clienti è una strategia rischiosa e un po’ ingenua. Ciò che serve davvero, invece, è una buona strategia di marketing, che sappia rivolgersi alle persone giuste e che sappia presentare la propria impresa nel migliore dei modi. Per fortuna, la tecnologia viene in aiuto degli imprenditori: quale migliore platea di quella costituita dai social e dagli utenti internet? Ecco perché il digital marketing è una risorsa fondamentale e irrinunciabile per le nuove attività.

Con il termine digital marketing si intendono tutte quelle attività che consentono di sviluppare la propria rete commerciale tramite i canali web: social media, siti internet, contenuti multimediali, motori di ricerca e pubblicità online (solo per citare le principali macro-aree). Tutto ciò serve a trovare nuovi clienti, a farsi conoscere, a ottenere statistiche e dati per analizzare trend di mercato, a individuare la propria clientela target e a creare offerte specifiche.

È facile quindi capire come si tratti di un aspetto importantissimo per qualunque attività che voglia affacciarsi sul mercato. Il bacino di potenziali acquirenti che è possibile trovare online è molto più grande di quello che sarebbe possibile raggiungere con i mezzi tradizionali e consente di toccare anche i mercati esteri senza troppa difficoltà. Allo stesso tempo, grazie agli strumenti di analisi, è possibile colpire in modo preciso il proprio target di riferimento. Inoltre, non solo il costo economico delle strategie di marketing digitale è ridotto rispetto ai canali tradizionali, ma consente di effettuare misurazioni ed estrapolare statistiche, controllandone in tempo reale l’efficacia, così da ottenere feedback immediati per orientare le decisioni future.

Non dobbiamo poi scordare che con il digital marketing è possibile interagire con i propri clienti, capire cosa cercano e quali sono le loro necessità. Si tratta di informazioni fondamentali per il successo di un prodotto, senza contare che il contatto diretto è imprescindibile per costruire la cosiddetta “brand loyalty”, ossia creare nei clienti sensazioni positive verso il proprio marchio e fidelizzarli all’acquisto dei propri prodotti o servizi. Un aspetto ancora più importante per le piccole imprese, che hanno una propria identità ben precisa.

Altro aspetto da tenere in considerazione è che oggigiorno le persone utilizzano il web per qualunque esigenza. È più che normale quindi che i potenziali clienti cerchino una risposta alle proprie necessità via internet e quindi per un’azienda non avere una presenza online è sinonimo di insuccesso e può precludere la crescita anche delle attività più consolidate. Qui la parola d’ordine è “accessibilità”. Stiamo parlando della possibilità di venire trovati facilmente con pochi clic tramite una ricerca google o di reindirizzare senza sforzo al proprio sito aziendale dalla pagina social del brand. Se i potenziali clienti devono fare lunghe ricerche per trovare i nostri servizi, magari incappando nei siti di decine di competitor, le possibilità di successo diventano davvero scarse.

C’è però un pregiudizio abbastanza diffuso che scoraggia molti imprenditori o professionisti dal cercare di potenziare la propria presenza sul web. Si tende a credere erroneamente che il digital marketing sia un’attività costosa e soprattutto di nicchia rivolta solo a specifici settori. Ebbene, niente di più sbagliato! In realtà, i costi sono estremamente contenuti, anche perché grazie agli strumenti di analisi è possibile individuare precisamente il proprio target e quindi investire in modo mirato evitando sprechi. Molte attività di pubblicità, inoltre, sono di tipo “Pay Per Click”, ovvero si paga solo se effettivamente l’utente clicca sull’annuncio o sul contenuto pubblicitario. Ciò che serve non è il denaro, ma la costanza e le idee: bisogna essere originali, propositivi, pensare a un modo per rendere la propria presenza online non solo pervasiva, ma anche iconica e riconoscibile, così da ritagliarsi il proprio spazio nella giungla del web, affollata di concorrenti e di proposte alternative. Certo, le competenze sono importantissime, e rivolgersi a un professionista assicura risultati garantiti. Dove trovare questi professionisti? Per le aziende in Lombardia, ad esempio, ci si può rivolgere a un’agenzia SEO a Lecco, affidando ad esperti la gestione e la pianificazione del proprio piano di marketing digitale.

Insomma, il digital marketing è uno strumento imprescindibile per qualunque attività, anche piccola, che voglia avere successo ed espandersi. Rinunciarvi è un grandissimo errore: se non avete ancora iniziato a costruire la vostra presenza online, rimediate subito!

 

Pubblicato in: Economia

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .