SOPRACCIGLIA PERFETTE:
TANTI CONSIGLI PER ARCATE
DEFINITE E BEN DISEGNATE

Ottenere le sopracciglia ideali, che ben si sposano alla forma degli occhi e a quella del viso, non è un’impresa impossibile. Oggi le donne sono molto attente all’arcata sopraccigliare perché, se ben proporzionata, definisce lo sguardo e lo impreziosisce.

Per sopracciglia da copertina si possono ottenere risultati importanti grazie all’uso del microblading, il tatuaggio cosmetico, all’applicazione di gel a lunga tenuta per soluzioni ad effetto, a un utilizzo sapiente della matita sopracciglia, per arrivare alla laminazione, il trattamento estetico a base di cheratina, e a una  soluzione estrema quale quella del trapianto.

Sopracciglia in primo piano: come scegliere la forma corretta

Per non lasciarsi sopraffare dalle proposte di tendenza, che possono risultare inadeguate all’ovale del viso, è importante valutare qual è la forma sopraccigliare che meglio si adatta alle proporzioni individuali.

Lo studio della forma è decisivo, per questo è essenziale che la sagoma delle sopracciglia si adegui alla linea degli occhi e alla forma del volto.

Nel caso di un viso lungo meglio puntare su sopracciglia prive di curve, che privilegiano una linea dritta. Un ovale tondo è perfettamente incorniciato da sopracciglia che s’incurvano verso l’alto, per garantire un effetto allungato e debitamente slanciato.

Chi da madre natura ha avuto in dono un viso dalla forma quadrata, può ingentilire i lineamenti arrotondando le sopracciglia.

La forma migliore spesso non si allontana molto da quella naturale, potendo contare su qualche aggiustamento, ma senza stravolgere completamente la figura.

Il make up per definire la linea e riempire i vuoti

Per sopracciglia definite è importante non sottovalutare il potere del make up. Chi in passato ha esagerato con l’uso delle pinzette, oggi si ritrova a fare i conti con sopracciglia rarefatte, caratterizzate da vuoti che i prodotti della cosmesi sono in grado di riempire adeguatamente.

Per fruire di linee estremamente naturali si può procedere utilizzando matite, polveri compatte, cere e addirittura extension per le sopracciglia, da fissarsi con una colla specifica.

Gli accessori per la cura delle sopracciglia

La cura delle sopracciglia è garantita anche dall’uso degli attrezzi del mestiere, a garanzia di un risultato professionale. Meglio eliminare le pinzette di vecchia concezione, che spezzano i peli, per passare all’uso di pinzette di nuova generazione con punta piatta o leggermente obliqua, per un’estrazione corretta e indolore.

Per sistemare l’arcata sopraccigliare è utile privilegiare le spazzoline in setole naturali, non troppo rigide ma neppure esageratamente morbide, ideali per applicare e sfumare il make up, ma anche per tenere in ordine i peli, eliminare le cellule morte e dare una sferzata alla circolazione sanguigna.

Per un buon risultato è preferibile porsi davanti a uno specchio dotato di fattore d’ingrandimento, che offre un’immagine precisa e ricca di dettagli.

Sieri e booster per sopracciglia curate

Nutrire adeguatamente le sopracciglia è essenziale per avere un’arcata curata, folta e in salute. Si può intervenire applicando un siero specifico, da stendere la sera prima di coricarsi, che rinforza, nutre, lucida e incentiva la crescita.

Interessante anche l’uso di un booster, che rinforza e stimola la crescita dei peli e la loro densità.

Inserire un booster o un siero per sopracciglia nella beauty routine è una scelta corretta, soprattutto a fronte di un diradamento o assottigliamento dell’arcata.

 

 

Pubblicato in: Economia

Condividi questo articolo

Articoli recenti