ACCISA PAGATA IN RITARDO:
ASSOLTO CON FORMULA PIENA
L’INDUSTRIALE LORENZO RIVA

LECCO – Assolto con formula piena (“perché il fatto non sussiste) l’imprenditore Lorenzo Riva, attuale presidente di Confindustria Lecco-Sondrio.

La sentenza poco fa al tribunale di corso Promessi Sposi. Ad assolvere Riva il giudice Nora Lisa Passoni. L’industriale titolare della Electro Adda di Brivio era accusato di non avere versato una accisa da 170 euro su alcuni fusti di olio lubrificante acquistati in Germania.

L’azienda ammise l’errore e nel giro di quindici giorni sanò il debito versando la somma più la sanzione prevista, per un totale di 413 euro.

Il che non aveva evitato un’indagine aperta dalla Procura della Repubblica di Lecco, curata dal Pubblico Ministero Paolo Del Grosso (nell’immagine qui a sinistra).

Di oggi come detto la conclusione con l’assoluzione dell’imprenditore lecchese.

RedGiu

Pubblicato in: Associazioni, Cronaca, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .