BASKET COSTA, DUE RINFORZI
INSEGUENDO LA LINEA VERDE.
STAFF TECNICO CONFERMATO

COSTAMASNAGA – Il Basket Costa per l’Unicef si rinforza con la bustocca Marika Labanca e la lussemburghese Lisa Jablonowski. Ad aspettarle coach Paolo Seletti con lo staff confermato in toto.

Classe 2003, 183 centimetri di pura energia, in arrivo dal Baskettiamo Vittuone, Marika Labanca sarà una delle new entry della prossima stagione in Serie A1. Roberto Riccardi, allenatore che non ha bisogno di presentazioni, che l’ha cresciuta e vista crescere, ci aiuta a conoscerla meglio: “Una giocatrice giovane non solo anagraficamente, ma relativamente al suo apparire a certi livelli. Quattro anni fa, a fronte di una crescita fisica interessante, ho cominciato ad aggregarla al gruppo “migliore” a Vittuone (annata 2000/2001) e ha bruciato velocemente le tappe con la sua voglia di imparare, la determinazione e la buona mano destra che si ritrova. Tappe importanti come Trofeo delle Regioni (e vittoria con ruolo importante in squadra) e convocazione con Nazionale U15 sono state conseguenze quasi ineluttabili. È stata poi sempre più protagonista anche nel campionato senior (serie B come Costa e Mariano, ndr). Spero che per Marika, ma ne sono certo, questo non rappresenti un traguardo, ma semplicemente un altro punto di ripartenza, termine così in voga ora, e che lo faccia alla sua maniera: in modo “silente”, umile, ma con grande energia, cercando di farsi apprezzare così come successo in tutte le sue esperienze fino ad ora”.

Queste le prime parole di Labanca: “Sono davvero contenta di essere arrivata qui a Costa e non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione. Questo periodo di lontananza forzata dal campo mi ha motivata ancora di più e darò il massimo in questa mia nuova avventura”.

Lisa Jablonowski è un innesto importante sotto canestro e segue la linea verde sempre più intrapresa dalla società. L’atleta di origini lussemburghesi, classe 1997, arriva dalla NCAA, più precisamente da University of Virginia, dove ha completato il suo ciclo di studi quadriennale. Statistiche molto interessanti negli ultimi due anni, dove Lisa ha dato un ottimo contributo alla squadra, con 8.2 punti, il 50% da due e 5.4 rimbalzi di media nel 2019/2020, migliorando le sue statistiche rispetto al 2018/2019, concluso invece a 7.2 punti e 6.3 rimbalzi a partita. Lisa riesce a combinare atletismo, rimbalzi e intensità, costruendosi nel corso degli anni anche un buon tiro. Una combattente, che non si risparmia mai sul parquet, solida e apprezzata per fare tutte quelle cose utili per la squadra che spesso non rientrano nel foglio delle statistiche: esattamente il motivo per cui, nel corso della sua esperienza collegiale in Virginia, è stata ribattezzata dallo staff tecnico “The Worm”, lo stesso nickname di Dennis Rodman.

Le due ragazze troveranno a Costa lo staff che ha guidato la formazione biancorossa in Serie A1 nella stagione 2019/20. Anche nella prossima stagione quindi sulla panchina biancorossa siederà Paolo Seletti, affiancato dal vice Pierangelo Rossi e dall’assistente-allenatore Niccolò Ranieri. A impartire le indicazioni atletiche ci sarà anche nella prossima stagione Nicolò Airaghi, preparatore atletico; confermato anche lo staff sanitario, con Federico Buttol nelle vesti di fisioterapista, mentre Giulia Evasi sarà ancora una volta il medico sociale.
Confermatissima anche Masha Maiorano nel ruolo di team manager, punto di riferimento per le ragazze, ma anche di raccordo tra la componente tecnica e le altre figure societarie. Come sempre, nel ruolo di direttore generale, ci sarà Fabrizio “Bicio” Ranieri, che sovrintenderà a 360° su ogni attività, dal campo all’apparato societario.

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .