BASKET DONNE SERIE A1:
LA SCOTTI NON SCOTTA,
VINCE COSTA MASNAGA

EMPOLI (FI) – In Toscana, Costa parte con Villa, Allievi, Spreafico, Jablonowski e Vaughn a cui risponde Empoli con Baldelli, Ravelli e l’intero parco straniere a disposizione di coach Cioni. Le lecchesi, prive di Jessica Jackson, in partenza per gli Stati Uniti causa rischio depressione tra problemi con green pass e infortunio al ginocchio e con Vaughn in condizioni precarie per via di una scavigliata rimediata la sera prima, si affidano esclusivamente a un gruppo di “bimbe” con l’aggiunta di sole due senior (Jablonowski e Spreafico).

La Limonta scende in campo con la maglietta della divisa nuova, per via dell’aggiunta dello sponsor Elettrica Rogeno. Un cambio d’abito che suona come un volere scacciar via le sfortune dell’ultimo periodo.

La partita si sblocca al 9.09″ con Rembiszewska a cui risponde prontamente Villa M. per il 2-2. Nella prima metà del primo quarto gli errori sono tanti. La Limonta subisce contropiede invece di farlo e, complice qualche errore difensivo di troppo, le lecchesi si trovano sotto di 6 (12-6).

Le rossonere passano a zona e Jablonowski chiude il parziale di 6-0 in favore delle empolesi. Dalla distanza non segna nessuno, polveri bagnate per entrambe le compagini che forse sentono l’importanza del match. Verso fine quarto c’è una reazione da parte delle ospiti (parziale 2-6), coadiuvate anche da una difesa rivedibile delle padrone di casa.

Il quarto finisce 17-14 per Empoli grazie alla tripla di Rembiszewska, prima “bomba” assoluta della gara.

Il secondo periodo si apre con 4 punti consecutivi di Zada Williams e 6 di Bocchetti (27-18). Costa fatica, non ingrana, ma con Jablonowski ed una frizzante Caloro, prova a rimanere attaccata alla partita (27-22). A 4.51″ si iscrive alla sfida anche Spreafico, riportando ufficialmente la Limonta a contatto (27-24). Allievi è utile come sempre e porta le sue in parità con 4 punti consecutivi (30-30). Time out Cioni e controparziale Empoli di 4-0. Time out Seletti, ma il parziale a sfavore continua; ci pensa un assist al bacio di Balossi per Allievi (36-30). Spreafico si sblocca anche dalla lunga a fine quarto e si va al riposo 38-35 per le toscane.

Al rientro in campo, però, Costa prende il controllo, iniziando forte con due bombe delle gemelle Villa e va avanti nel punteggio, grazie anche alla difesa a zona che apre il campo. Il terzo quarto dice 22-10 in favore delle lecchesi che vanno all’ultimo mini-intervallo sul +9, massimo vantaggio della gara (48-57). Sprefico prende in mano la squadra definitivamente e Jablonowski & Allievi sono concrete, in entrambe le metà campo. Due vere furie!

Nell’ultimo quarto Empoli prova un timido rientro (57-63), ma Costa c’é e affonda il colpo fino al +15 finale (59-74). Per l’USE non possono bastare la prova di un’ottima Zada Williams (22 punti + 14 rimbalzi) e la volontà di una sempre generosa Baldelli, ultima a mollare per le toscane.

Sul fronte masnaghese, da segnalare i 19 punti di capitan Jablonowski, i 18 di un’Allievi particolarmente ispirata, la verve di Balossi e Caloro e la presenza fondamentale della colonna portante di questa squadra, Laura Spreafico, soprattutto nei momenti decisivi.

Due punti d’oro che permettono alla Limonta di trascorrere un Natale sereno. Il cambio d’abito ha portato bene…

USE Scotti Rosa Empoli-Limonta Costa Masnaga 59 – 74
(17-14, 38-35, 48-57, 59-74)

USE SCOTTI ROSA EMPOLI: Jeune* 4 (2/6, 0/6), Ruffini, Stoichkova 2 (1/1 da 2), Lucchesini NE, Baldelli* 5 (1/3, 1/5), Williams* 22 (11/17 da 2), Ravelli* 5 (1/2, 1/5), Manetti 2 (1/4 da 2), Narviciute, Antonini NE, Rembiszewska* 12 (2/5, 2/6), Bocchetti 7 (3/5, 0/8)
Allenatore: Cioni A.
Tiri da 2: 22/43 – Tiri da 3: 4/33 – Tiri Liberi: 3/4 – Rimbalzi: 50 14+36 (Williams 14) – Assist: 10 (Baldelli 7) – Palle Recuperate: 9 (Jeune 2) – Palle Perse: 20 (Williams 5) – Cinque Falli: Rembiszewska

LIMONTA COSTA MASNAGA: Spreafico* 15 (2/7, 3/10), Villa 3 (0/2, 1/2), Villa* 12 (2/9, 1/5), Osazuwa, Caloro 3 (0/1, 0/2), Balossi, Jablonowski* 19 (7/13, 1/4), Allievi* 18 (6/14, 0/2), Bernardi, Vaughn* 4 (2/3 da 2), Jackson NE
Allenatore: Seletti P.
Tiri da 2: 19/50 – Tiri da 3: 6/25 – Tiri Liberi: 18/26 – Rimbalzi: 51 16+35 (Jablonowski 12) – Assist: 13 (Villa 5) – Palle Recuperate: 9 (Spreafico 3) – Palle Perse: 13 (Allievi 5)
Arbitri: Lanciotti V., Bettini C., Corrias C.

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .