BASKET DONNE, IN SERIE A1
LIMONTA SI FA TROVAR PRONTA
E DOMINA LA DINAMO

SASSARI – “Evitare i playout, ci eravamo detti ad inizio stagione, sarebbe stato come vincere lo scudetto e, da Sassari, veniamo a casa con un bel pezzettino di quello scudetto. Adesso ci siamo guadagnati il diritto di divertirci con le ultime tre partite che mancano, poi daremo un occhio alla classifica. La crescita della squadra é stata al di sopra di ogni aspettativa, siamo fieri”. Così coach Paolo Seletti riguardo al match disputato in Sardegna, aggiungendo: “Abbiamo avuto un impatto importante, con il giusto grado di tensione, né troppa, né troppo poca. Siamo state concrete, determinate, precise, facendo quello che dovevamo fare, avevamo scavato il solco già dalle primissime battute. Poi l’infortunio di Lucas, punto di riferimento della squadra, le ha spente ancor di più, ma si capiva già da subito come sarebbe andata la partita”.

La cronaca della gara. Costa parte subito forte e piazza un parziale di 0-10 propiziato da 2 triple di Spreafico così, a 7’14”, coach Restivo si vede costretto a chiamare time-out. Dopo una manciata di secondi Shepard sblocca il risultato per le sue con 1/2 ai liberi (1-10). Matilde Villa e Vaughn portano le ospiti addirittura sull’1-18. E’ qui che arriva il primo canestro dal campo (a 4’35”) della Dinamo, con Moroni. A 2’56” succede qualcosa a cui le sarde non avrebbero mai voluto assistere: Lucas si infortuna al ginocchio ed é costretta ad abbandonare il campo.

Il primo quarto finisce 10-33, con 10 punti di M. Villa, 9 di Spreafico (3 canestri dalla lunga distanza), 8 di Vaughn e Jablonowski già a quota 8 rimbalzi.

Inizia il secondo quarto e l’inerzia non cambia, dopo 3′ il tabellone dice 12-40: Spreafico é già a quota 14 (con 4/6 da 3). Entra in partita anche Burkholder, che chiuderà il quarto a quota 10. A metà periodo é 14-47, Shepard prova a scuotere le sue, ma ha il deserto intorno (17 dei 31 punti segnati dalla Dinamo sono suoi). Si va all’intervallo lungo sul 31-61, con M. Villa in aria di tripla doppia (15 punti, 5 rimbalzi e 7 assist).

La terza frazione vede, nella seconda metà, una piccola reazione delle padrone di casa, che, con un parziale di 10-0, guidato dalla solita Shepard e da una solida Giulia Moroni, costringono Coach Seletti a chiamare time-out (49-71 a 2’21”). Spreafico chiude il break e, con un ottimo palleggio arresto e tiro, porta il suo bottino a quota 20. Finisce 54-73, con la squadra di casa che riduce il gap (23-12 per le isolane in questo periodo).

Gli ultimi 10′ iniziano con Matilde Villa sugli scudi: guadagna l’ennesimo gioco da 3 punti e dispensa assist per tutte. Vaughn e Burkholder fanno canestro con continuità e tengono a distanza di sicurezza la formazione di casa. Nel finale spazio anche per le più giovani, con Osazuwa che va a referto.

Finisce 68-99 per le panterine ed é salvezza. Da sottolineare che ben cinque giocatrici della Limonta sono andate in doppia cifra e, due di queste cinque (M. Villa e Jablonowski), addirittura in doppia doppia.

DINAMO SASSARI-LIMONTA COSTA MASNAGA 68-99
(10-33, 31-61, 54-73, 68-99)

DINAMO SASSARI: Orazzo* 6 (2/5, 0/3), Dell’olio, Moroni* 15 (2/5, 3/7), Arioli NE, Patanè 2 (1/1 da 2), Mitreva NE, Kaleva NE, Scanu 2 (1/1 da 2), Skoric* 8 (1/11, 1/2), Shepard* 31 (12/16, 0/3), Lucas* 4 (2/3, 0/2), Pertile
Allenatore: Restivo A.
Tiri da 2: 21/44 – Tiri da 3: 4/19 – Tiri Liberi: 14/17 – Rimbalzi: 33 8+25 (Shepard 15) – Assist: 13 (Shepard 4) – Palle Recuperate: 8 (Moroni 3) – Palle Perse: 17 (Shepard 6)

LIMONTA COSTA MASNAGA: Spreafico* 20 (3/4, 4/13), Villa 5 (1/2, 1/2), Villa* 20 (8/12, 0/1), Osazuwa 2 (1/1 da 2), Caloro, Balossi, Jablonowski* 11 (4/6, 1/3), Allievi* 6 (3/6 da 2), Vaughn* 20 (10/13 da 2), Burkholder 15 (2/2, 3/5)
Allenatore: Seletti P.
Tiri da 2: 32/47 – Tiri da 3: 9/25 – Tiri Liberi: 8/11 – Rimbalzi: 39 9+30 (Jablonowski 11) – Assist: 27 (Villa 10) – Palle Recuperate: 10 (Vaughn 3) – Palle Perse: 12 (Villa 6)

Arbitri: Bartolini L., Praticò F., Caravita G.

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .