“BORGHI STORICI”, A GARLATE
315MILA EURO DALLA REGIONE

MILANO – Oltre 7 milioni per valorizzare i borghi storici. Con questo secondo sostegno, la giunta regionale, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni, ha dato il via libera allo stanziamento di 7.907.305 di euro necessari a finanziare i 12 restanti Comuni lombardi ammessi alla graduatoria del bando regionale da 60 milioni di euro, con punteggio pari a 60, per la realizzazione di interventi finalizzati a riqualificare i borghi storici.

Tra questi vi è anche Garlate.

“La misura adottata – ha spiegato Foroni – dimostra ancora una volta la grande attenzione che riserviamo al territorio lombardo nell’ambito degli interventi di riqualificazione del tessuto urbano. Regione Lombardia ha dunque mantenuto le sue promesse, mettendo a disposizione ulteriori risorse per i restanti Comuni finanziabili, prova dello straordinario sforzo economico per poter valorizzare i nostri Comuni e renderli più attrattivi sotto il profilo culturale”.

“Vogliamo avviare processi virtuosi per il recupero urbano – ha concluso l’assessore Foroni – che avranno un impatto positivo anche sulla ripresa economica dei territori duramente provati dall’emergenza Covid-19”.

I 12 Comuni finanziati suddivisi per provincia e con l’indicazione dell’importo stanziato.

LECCO

Garlate 315.000 euro

BERGAMO

Almenno San Bartolomeo 931.000 euro;
Endine Gaiano 420.000 euro;
Gandino 770.000 euro;
Mapello 1.000.000 euro;
Paladina 185.000 euro;
Roncobello 1.000.000 euro.

BRESCIA

Gargnano (BS)850.000 euro;
Sale Marasino (BS) 345.000 euro.

MANTOVA

Bozzolo 1.000.000 euro;
Gazzuolo 1.000.000 euro.

VARESE

Angera 1.000.000 euro.

(LNews)

Pubblicato in: politica, Ambiente, Garlate, Turismo, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .