BOXE, MORTO A 58 ANNI
IL MAESTRO GIORGIO FRIGERIO,
PILASTRO DELLA DISCIPLINA

CALOLZIOCORTE – Lo sport lecchese piange Giorgio Frigerio, maestro di boxe stroncato da un malore nella sua casa di Calolzicorte. A luglio avrebbe compiuto 59 anni, trascorsi a crescere e ad appassionare centinaia di sportivi al mondo del pugilato. Pilastro del movimento pugilistico lombardo, si stringe nel lutto alla palestra calolziese anche il comitato regionale della disciplina. Tra i tanti atleti che si sono affidati alla sua guida l’iridato calolziese Luca Marasco e la bellanese Elena Ghezzi, al suo angolo lo scorso novembre nella sfida per il titolo italiano dei pesi leggeri.

I funerali verranno celebrati giovedì 28 maggio alle 10 nella chiesa arcipresbiteriale di Calolziocorte.

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, Sport, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati