DROGA NEI BOSCHI DI BOSISIO,
PUSHER FERMATO IN BRIANZA

BOSISIO PARINI – Fermato venerdì mattina nei pressi della stazione di Varedo B.A., marocchino classe 1974, clandestino e senza fissa dimora ricercato per spaccio di stupefacenti nell’ambito dell’indagine “Striscia 2018” sul commercio di droga nei boschi di Bosisio Parini.

“Alex”, così si faceva chiamare, è stato colto di sorpresa dagli agenti della Squadra Mobile di Lecco mentre scendeva dal treno e si è immediatamente arreso senza opporre resistenza. Si trova nel carcere di Pescarenico a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera Tags: , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati