ESERCITAZIONE PROTEZIONE CIVILE:
AL CAMPO BASE DI OGGIONO
I SOMMOZZATORI FIPSAS

lario 2016 esercitaz protezione civile (2)OGGIONO – Al via ‘Lario 2016‘: l’esercitazione regionale della Protezione Civile Sommozzatori FIPSAS nel campo base di Oggiono dal 1 al 3 luglio e poi distribuita in tre scenari differenti per le prove pratiche: Valsassina (qui il reportage fotografico), lago di Annone e Imberido.

Un programma fitto di eventi per la tre giorni di Protezione Civile, aperta al pubblico nella serata di oggi e nella mattinata di domani, per assistere alle esercitazioni e visitare il campo base. L’incontro regionale sommozzatori verte su scenari di esercitazione, ma non sono mancate prove reali già questa mattina nelle zone di Annone e Molteno, a causa della bomba d’acqua che si è avvicendata sul territorio in tarda mattinata.

lario 2016 esercitaz protezione civile (13)Fortunatamente si parla di piccoli allagamenti e danni di poco conto, nonostante il campo base sia rimasto segnato dall’acquazzone e le tende fradicie ne sono testimonianza.

Nulla ferma i volontari della Protezione Civile che oggi hanno dato prova di sé, spiega il responsabile di Oggiono Mario Scola, “in tre scenari di simulazione: in Valsassina è avvenuto il recupero di due dispersi in acqua; sul lago di Annone il ripristino all’ordine di una barca e dei bidoni che conteneva, affondati nel bacino lacustre; infine a Imberido taglio e rimozione di alberi caduti nel torrente.

Tre scenari, escluso quello di Imberido, fittizzi ma ricreati come fossero reali. Durante questi tre giorni saranno 170 volontari i volontari impegnati, suddivisi in 20 gruppi, provenienti da tutta la Lombardia, ovviamente dalla provincia di Lecco, ma non mancano forze da Melzo, Milano, Segrate, Gorgonzola e anche Verona.

Martina Panzeri

lario 2016 esercitaz protezione civile (42)

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, Ambiente, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .