FRONTALIERI. NUOVO ACCORDO
SULLE TASSE: NESSUN AGGRAVIO,
SUPERATI I PATTI DEL 2015

COMO – Giovedì sera una nuova audizione tra i sindacati, italiani e svizzeri, e il Governo italiano con all’ordine del giorno la revisione dell’Accordo sulla tassazione dei lavoratori frontalieri. Incontro da cui sono emerse alcune interessanti novità.

Il primo importante risultato conseguito è stata la definitiva conferma della clausola di salvaguardia per gli attuali frontalieri che pertanto non subiranno alcun aggravio d’imposta fino alla pensione anche in caso di cambiamento del posto di lavoro…

AMPIA SCHEDA SU LARIO NEWS:

Frontalieri. Nuovo accordo sulla tassazione: nessun aggravio, superati i patti del 2015

Pubblicato in: lavoro, politica, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .