I FUTURI GEOMETRI DEL ‘ROTA’
IN VISITA ALLA BMI ACADEMY
DI CORTE FRANCA

CORTE FRANCA (BS) – Formare tecnici preparati sui nuovi prodotti e sulle nuove soluzioni in campo edilizio è da sempre uno degli obiettivi primari dell’indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (ex geometri) dell’Istituto Rota di Calolziocorte: è con questo proposito che, grazie alla collaborazione con la BMI Group, azienda leader nella produzione di materiali per il tetto, lo scorso mercoledì 24 novembre è iniziato un percorso di formazione sulle coperture per le classi quarta e quinta dell’indirizzo CAT.

“Fondamentale, per noi, è il connubio tra la parte teorica e quella pratica di laboratorio” ci dice il professor Silvio Romano, referente del progetto. “Per questo il percorso si articola in quattro momenti formativi concordati con l’esperto esterno, architetto Marcella Dunand: due seminari teorici e due attività prettamente laboratoriali”. Il primo seminario, riguardante le coperture tradizionali a falde, si è svolto presso l’aula magna dell’istituto Rota lo scorso 24 novembre, mentre il successivo lunedì, presso la BMI Academy, sita a Borgonato di Corte Franca (BS), si è tenuto il secondo seminario sulle coperture piane e a verde.

A seguire, nel pomeriggio, gli esperti della BMI Academy hanno svolto un laboratorio sui dispositivi anticaduta e sulle regole di base per operare in sicurezza in quota. La giornata di formazione è stata completata dalla visita allo stabilimento di produzione di tegole a base cementizia ed al laboratorio di assemblaggio del sistema fotovoltaico.

“Il nostro indirizzo CAT – sottolinea il prof. Romano – è impegnato da anni a costruire una forte interazione scuola-impresa, con iniziative che riguardano le attività di stage, alternanza scuola-lavoro, didattica laboratoriale, visite tecniche, lezioni di esperti aziendali a scuola. In questo modo cerchiamo di rispondere ai bisogni delle imprese che chiedono sempre più tecnici preparati sulle novità nel settore edilizio. In tal senso è indirizzata l’esperienza vissuta dai nostri ragazzi presso la BMI Academy, dove si sono potuti “toccare con mano” i vari prodotti che la BMI group mette a disposizione del mondo dell’architettura”.

Queste due giornate di formazione all’insegna della sicurezza, della durabilità, del design e della sostenibilità si sono dunque dimostrate un ulteriore, prezioso tassello che va ad aggiungersi alla preparazione dei futuri geometri del Rota, sempre più proiettati a un costante dialogo tra scuola e mondo del lavoro.

Pubblicato in: Ambiente, Calolziocorte, Cultura, Eventi, Giovani, Hinterland, lavoro, Scuola, tecnologia Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati