INTERVISTA SU LECCO NEWS,
PIAZZA PRECISA E SI SCUSA:
“NON VOLEVO OFFENDERE
LA CATEGORIA FISIOTERAPISTI”

LECCO – “Le mie parole non volevano essere assolutamente un’offesa nei confronti della categoria dei fisioterapisti, della quale ben conosco e apprezzo il ruolo svolta in prima linea sul fronte sanitario”. Lo dichiara oggi il consigliere regionale Mauro Piazza, in margine all’intervista di ieri su Lecco News e in risposta alle accuse della Rsu dell’Asst Lecco sul passaggio riguardante la decisione di “alcune Regioni, dove governa il proprio partito” nelle quali, affermava Piazza, “si è deciso di vaccinare avvocati e fisioterapisti piuttosto che gli anziani“. 

“La mia risposta – annota il consigliere di centro destra – era semplicemente più articolata, e indicavo una serie di categorie non strettamente riconducibili alla filiera sanitaria che sono state preferite ad anziani e fragili, con un riferimento anche a fisioterapisti sportivi. Un concetto che torno a ribadire. La necessità di sintesi dell’articolo ha poi generato una generalizzazione di cui anche io mi scuso: avrei dovuto essere più preciso”.

RedPol

.

LA POLEMICA IN DUE ARTICOLI:

A.R.I.A. PESANTE IN REGIONE (NON SOLO PER I VACCINI). 5 DOMANDE CATTIVE A PIAZZA

SANITÀ/RSU REPLICA A PIAZZA INTERVISTATO DA LECCONEWS: “SI SCUSI COI FISIOTERAPISTI, SONO PERSONALE SANITARIO”

Pubblicato in: lavoro, politica, Sanità, Covid-19, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .