MALORE NEL LAGO A PESCATE.
SOCCORSO UN 20ENNE,
È FUORI PERICOLO DI VITA

PESCATE – Sarebbe fuori pericolo di vita il 20enne che ha rischiato di annegare nelle acque di Pescate nel primo pomeriggio.

Il giovane avrebbe accusato un malore dopo essersi tuffato, si trovava in compagnia di alcuni amici e sarebbero stati proprio loro ad accompagnarlo a riva e ad allertare i soccorsi.

Sul posto, nella spiaggetta in zona Bennet, sanitari e vigili del fuoco. Fortunatamente dopo i recenti eventi tragici – tre persone hanno perso la vita nel Lario e un 26enne è ancora disperso – il ragazzo non sarebbe in gravi condizioni, per lui un codice giallo.

 

Pubblicato in: Pescate, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .