MOREGALLO E TEMPORALI.
FASOLI: “ORA INTERVERREMO
ANCHE SE NON SPETTA A NOI”

MANDELLO DEL LARIO – “Ci spiace per la situazione che si crea ormai da un anno sulla 583 in territorio di Mandello”. A parlare è il sindaco Riccardo Fasoli, riferendosi alle necessarie chiusure della strada del Moregallo ogni volta che si preannuncia un forte temporale.

“Il problema – rivela il primo cittadino – verte sulla responsabilità di messa in sicurezza dell’area con la rimozione di materiale all’interno di un’area privata che, in caso di forti temporali, può riversarsi sulla strada provinciale. In questo incastro di soggetti, il Comune è stato identificato come il soggetto deputato alla sua asportazione. Non crediamo tocchi a noi“.

“Ci prenderemo comunque l’onere guiridico, economico e di responsabilità di dover intervenire su un’area privata per mettere in sicurezza un tratto stradale non di nostra proprietà. Provvederemo, nei prossimi giorni , a rimuovere il materiale, con l’obiettivo unico di garantire il passaggio alla cittadinanza”.

L’ULTIMO PROVVEDIMENTO, IERI

MOREGALLO, CHIUSA LA LARIANA CAUSA ALLERTA MALTEMPO

 

Pubblicato in: politica, Valmadrera, Viabilità, Hinterland, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .