NUOVA ”ARANCIA MECCANICA”
A CALOLZIO: 60ENNE
PICCHIATA E DERUBATA

CALOLZIOCORTE – Derubata e picchiata nella propria abitazione. Questa notte, alle 00.30, a Calolziocorte, tre persone si sono introdotte all’interno di un appartamento in un condominio popolare. Lì, era presente una signora sessantenne, sola, che, accortasi degli sconosciuti, è stata immobilizzata con delle lenzuola e malmenata.

I malviventi hanno sottratto una collanina, 20 euro e si sono allontanati dopo aver preso l’autovettura della signora. La vittima ha riportato tumefazioni all’occhio e allo zigomo.

carabinieri manetteQuesto episodio segue i due analoghi di sabato scorso e alla luce di questi fatti, era già stata intensificata la presenza sul territorio di pattuglie dell’Arma.

Un primo effetto si è ottenuto ieri pomeriggio: nel corso di questi servizi potenziati a Calolziocorte, un’auto non si è fermata all’alt originando un inseguimento con diverse pattuglie. A dar man forte è poi giunto sul posto anche un elicottero del Nucleo Carabinieri di Orio al Serio. La battuta ha consentito il rintraccio di uno dei due fuggitivi a Cisano Bergamasco. Si tratta di un marocchino che è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e verrà giudicato oggi per direttissima al Tribunale di Bergamo.

Nei prossimi giorni continuerà il dispiegamento di pattuglie a Calolziocorte. Sul fronte investigativo, le indagini sono in pieno corso.

Solo 4 giorni fa:

> RAPINE, SPARI E FERITI: CACCIA A TRE DELINQUENTI

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati