OLGINATE, NOTTE BIANCA ROSSO FUOCO: USTIONATA UNA DONNA

OLGINATE –  Grave incidente nella ressa della gente che animava la “Notte bianca” di Olginate, in via Cantù. Per tenere lontane le zanzare erano accesi dei fornelletti, pare pur protetti da coperture di vetro. Purtroppo un lembo di un vestito sintentico è venuto a contatto con la fiamma e in un attimo l’indumento si è trasformato in una torcia ustionando la signora – una 57enne di Lecco – e anche le persone vicine, sia quella che l’ha immediatamente soccorsa, sia chi si trovava a contatto, nella massa di gente che si stava accalcando all’iniziativa.

Sul posto è intervenuto immediatamente il 118 con due ambulanze della Croce Rossa di Lecco e dei Volontari di Calolziocorte e l’automedica. La donna riportava visibili ustioni agli arti inferiori ed è stata trasportata all’ospedale S. Anna di Como, specializzato in questo genere di lesioni.

A prestare soccorso sono arrivati anche i Vigili del Fuoco di Lecco, mentre ai Carabinieri di Olginate è spettato il compito di accertare i fatti.

 

 

Pubblicato in: Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .