PALLAMANO, BENE MOLTENO:
VINCE 21-19 A PRESSANO

PRESSANO (TN) – Terza vittoria stagionale per la compagine del Salumificio Riva Molteno, con la squadra di coach Salvatore Onelli che espugna il campo della quinta forza del campionato della Serie A Beretta, giocando il match valido per la quarta giornata di ritorno.

La squadra moltenese scende in campo con molta determinazione e carattere, pur con la defezione di Marko Knezevic, una delle pedine piu importanti, squalificato dal giudice sportivo.

Il Salumifico Riva Molteno parte subito forte con Giacomo Redaelli, che segna una doppietta e si porta sullo 0 -2. I locali fanno fatica a trovare il giusto ritmo della partita, mentre il team moltenese gioca bene, e dopo tredici minuti di gioco, gli ospiti sono sul punteggio di 1-5. Tutto questo grazie anche ad un’ottima difesa moltenese, molto efficace e compatta. Ma soprattutto da rimarcare e mettere in evidenza il favoloso portiere Gabriele Randes, autore di strepitose parate nell’arco dell’intero match.

Il commento del DS Matteo Somaschini: “Una grande prova di tutta la squadra, soprattutto in difesa dove tutti i nostri giocatori hanno dimostrato il loro vero valore. Una nota di merito va doverosamente al nostro portiere Gabriele Randes, che ha salvato la porta almeno in dieci occasioni, contro una squadra di tutto rispetto quale il Pressano. Un Molteno compatto e molto concentrato per tutta la partita. Una vittoria corale e del gruppo, che ci dà ulteriore convinzione nel continuare a seguire il nostro obbiettivo, che rimane la salvezza nel massimo campionato”.

Tornando alla cronaca della partita, conclusa nel primo tempo con il punteggio di 6 -11 per Salumificio Riva Molteno, nella ripresa la squadra di Onelli rimane concentrata e sul pezzo, mantenendo sempre un vantaggio di 3/4 reti. A metà del secondo tempo entrambe le squadre fanno fatica a segnare, con alcuni errori dovuti a tiri forzati, parate dei portieri e difese molto serrate.Il Pressano, però, approfitta della situazione di superiorità numerica con una doppia esclusione, per avvicinarsi al Molteno e portandosi a -2 (16-18).

Qui la parte fondamentale del match, dove la squadra moltenese non si abbatte, e costruisce il capolavoro. Infatti, tornati in perfetto equilibrio numerico, il Salumificio Riva Molteno mantiene sempre tre reti di vantaggio con gli ultimi due gol di Carlo Sperti e Daniele Soldi che dopo un finale serrato, portano la meritata vittoria alla squadra oro-nero con il punteggio di 19-21.

Ed ecco le parole del tecnico Onelli alla fine del match: “Siamo stati molto bravi in difesa, abbiamo mostrato carattere e voglia di portare in cascina due punti importanti contro una squadra che non perdeva in casa da ottobre. I ragazzi sono stati fantastici, ed in alcuni momenti Randes ha tolto anche le castagne dal fuoco. Ora sappiamo di cosa siamo capaci, dobbiamo continuare così e crederci fino alla fine del campionato”.

Salumificio Riva Molteno: Redaelli 3, Galizia 1, Mella 1, Dedovic 3, Sperti 3, Dall’ Aglio 2, Tagni, Riva, Gligic 2, Beretta, Dell’ Orto, Soldi 3, Alonso 3, Randes.

Pubblicato in: Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .